Pubblicato il

World Heritage Greece Gadget

Criteri per l’inclusione nella lista del Patrimonio dell’Umanità:

Per essere inclusi nella lista del Patrimonio dell’Umanità i siti devono avere valori di universalità, unicità ed insostituibilità (nel caso andassero perduti) e devono soddisfare almeno uno dei criteri fissati dal Comitato per il Patrimonio dell’Umanità per la selezione.

Fino al 2004 i criteri erano solo sei in ambito culturale e quattro in ambito naturalistico. Dal 2005 esiste un insieme di 10 criteri.

Criteri di selezione:

– rappresentare un capolavoro del genio creativo umano;
– testimoniare un cambiamento considerevole culturale in un dato periodo sia in campo archeologico sia architettonico sia della tecnologia, artistico o paesaggistico;
– apportare una testimonianza unica o eccezionale su una tradizione culturale o della civiltà;
– offrire un esempio eminente di un tipo di costruzione architettonica o del paesaggio o tecnologico illustrante uno dei periodi della storia umana;
– essere un esempio eminente dell’interazione umana con l’ambiente;
– essere direttamente associato a avvenimenti legati a idee, credenze o opere artistiche e letterarie aventi un significato universale eccezionale (possibilmente in associazione ad altri punti);
– rappresentare dei fenomeni naturali o atmosfere di una bellezza naturale e di una importanza estetica eccezionale;
– essere uno degli esempi rappresentativi di grandi epoche storiche a testimonianza della vita o dei processi geologici;
– essere uno degli esempi eminenti dei processi ecologici e biologici in corso nell’evoluzione dell’ecosistema;
– contenere gli habitat naturali più rappresentativi e più importanti per la conservazione delle biodiversità, compresi gli spazi minacciati aventi un particolare valore universale eccezionale dal punto di vista della scienza e della conservazione.

Dal 1992 le interazioni tra uomo e ambiente sono riconosciute come paesaggi culturali.

Heritage Unesco Greece Gadget

Date of ratification of the Convention:
Friday, July 17, 1981
Properties inscribed on the World Heritage List

Cultural

Acropolis, Athens (1987)
Archaeological Site of Aigai (modern name Vergina) (1996)
Archaeological Site of Delphi (1987)
Archaeological Site of Mystras (1989)
Archaeological Site of Olympia (1989)
Archaeological Sites of Mycenae and Tiryns (1999)
Delos (1990)
Historic Centre (Chorá) with the Monastery of Saint John “the Theologian” and the Cave of the Apocalypse on the Island of Pátmos (1999)
Medieval City of Rhodes (1988)
Monasteries of Daphni, Hosios Loukas and Nea Moni of Chios (1990)
Old Town of Corfu (2007)
Paleochristian and Byzantine Monuments of Thessalonika (1988)
Pythagoreion and Heraion of Samos (1992)
Sanctuary of Asklepios at Epidaurus (1988)
Temple of Apollo Epicurius at Bassae (1986)
Mixed

Meteora (1988)
Mount Athos (1988)

Addiziona alla tua pagina web | Inserisci nel tuo sito web