Pubblicato il

Febbre suina nel mondo

L’epidemia della febbre suina del 2009, causata da una variante finora sconosciuta del virus H1N1, è un’epidemia che ha già causato oltre 100 morti in Messico e che minaccia di allargarsi a molte aree del mondo, tra le quali gli Stati Uniti d’America e i paesi europei. Nell’aprile 2009 l’OMS e il Centers for Disease Control and Prevention hanno lanciato l’allarme, sostendendo come il virus ora si trasmetta direttamente tra uomini (senza quindi che sia necessario il contatto con l’animale infetto), arrivando a definire possibile una pandemia influenzale.

L’OMS dopo una riunione d’emergenza tenuta il 27 aprile ha deciso di portare il livello di rischio pandemico da 3 a 4 (su una scala che va da 0 a 6), non escludendo un’ulteriore prossimo passaggio al quinto livello. Gli Stati Uniti hanno dichiarato l’emergenza sanitaria.
da Wikipedia

Febbre suina nel mondo
H1N1 Swine Flu è il nome scientifico in Inglese del virus e grazie ad una mappa di Google è possibile monitorare la diffusione del virus ed informarsi riguardo i casi noti nel mondo localizzandoli nella carta geografica.
Gli indicatori rosa segnalano i casi sospetti, i viola quelli accertati, i gialli i falsi allarmi.

Add gadget your page
Comment this gadget

Il gadget può essere inserito facilmente nelle proprie pagine web seguendo le istruzioni in questa pagina

Commenta questo gadget